PEC: mbac-as-lu[at]mailcert.beniculturali.it   E-Mail: as-lu[at]beniculturali.it   Tel: (+39) 0583 491465

Archivio di Stato di Lucca

Foto 5 - Diplomatico, Biblioteca di San Ponziano, anno 1099

n. III. 60 [1099]

Donazione della Contessa Matilde al monastero dei SS. Filippo e Giacomo e S. Ponziano, in Lucca, di una terra già appartenente al marchesato, dove oggi è costruita la casa per uso e sostentamento dei poveri e pellegrini.

La figura di Matilde di Canossa, genericamente esaltata quale "strenuo difensore" dell'Italia dalle dominazioni straniere, in realtà meriterebbe una più fondata considerazione dei fatti ed anche una più approfondita valutazione di tale vita, così fieramente schierata contro il potere imperiale e così umilmente riassunta nel firmarsi: "Matilda dei gratia si quid est".

Riferimenti bibliografici: La suddetta carta fu stampata dal Fiorentini nelle Memorie di Matilda, op. cit.

ASLu, Diplomatico, Biblioteca di San Ponziano, anno 1099  



Ultimo aggiornamento: 30/04/2021