PEC: mbac-as-lu[at]mailcert.beniculturali.it   E-Mail: as-lu[at]beniculturali.it   Tel: (+39) 0583 491465

Archivio di Stato di Lucca

“I tesori della città murata nelle carte dell’Archivio di Stato di Lucca”

I maggio apertura straordinaria dell'Archivio di Stato di Lucca

Archivio di Stato di Lucca
Lucca, Palazzo Guidiccioni
Piazza Guidiccioni, 3
Mercoledì 1 maggio, ore 8,30 alle 13,00

 

In occasione della festività del I maggio i musei, i siti archeologici, gli istituti a carattere monumentale appartenenti al MIBAC effettueranno un’ apertura straordinaria al pubblico.

L’ Archivio di Stato di Lucca resterà aperto dalle 8,30 alle 13,00 per permettere ad un largo pubblico di visitare le stanze dello storico palazzo Guidiccioni, sede principale dell’Istituto, con i suoi arredi e le sue attrezzature. Con la mostra “I tesori della città murata nelle carte dell’Archivio di Stato di Lucca” sarà inoltre rinnovata l’esposizione dei tesori, documenti ed oggetti che illustrano momenti significativi della storia della città.

I visitatori potranno spaziare dagli alberi genealogici delle famiglie del territorio alle memorie ed ai cimeli di patrioti come Garibaldi o come i lucchesi Tito Strocchi e Matteo Trenta; scoprire i campionari delle sete lucchesi risalenti al XVIII secolo, strumenti indispensabili di quel commercio che fece ricca Lucca; ammirare i terrilogi, rappresentazione cartografica delle grandi proprietà immobiliari appartenute alle maggiori famiglie gentilizie. Infine un cenno doveroso alla devozione dei cittadini di Lucca verso il Volto Santo, simulacro ligneo del Salvatore, di grande richiamo anche per i pellegrini che effettuavano il viaggio ad limina Apostolorum.



Ultimo aggiornamento: 30/04/2021