Home page » Albero » Archivio di Stato di Lucca » Principale » Diplomatico » S. Agostino » 1251 - 1300 » 16-11-1274 - S.AGOSTINO

Albero



16-11-1274 - S.AGOSTINO (pergamena)

Datazione (rilevata): 16 Novembre 1274

Misure: 212 x 265 mm
Materiale: pergamena
Stato: integra
Stato di conservazione: ottimo
Condizione: stesa
Segnatura antica: mazzo n. 203

01. Atto

Datazione (rilevata): 16 Novembre 1274

Carattere: privato
Traditio: originale
Topica: " à in domo Templi de Luca", prete Benedetto di Lucca, Manuele Obici de Bobio de Castro Arquato, Benadus di Cremona ed altri, Testimone

Persone:
rogante: Pietro da Tarvisio notaio (signum: 1)

Regesto:
Pietro de Tarrisis notaio.
Fra Giovanni de castro Arquato diocesi piacentina preceptor delle case della milizia del Tempio in Toscana e della terra di Roma col consenso di frate Alberto de Briscia preceptoris della casa del Tempio di Lucca e di fra Martino preceptoris della casa del Tempio di Montelobrio lcò e concedette a pensione a Passavante quondam Rustìgni di Lucca dalla Festa prossima di S. Michele fino a dodici anni, una casa con orto e clausura appartenenti alla magione del Tempio, posti presso le mura di Lucca, in contrada di San Colombano; confina con le terre dei frati eremiti, con quelle del Vescovo, e con quelle di Bartolomeo medico. E il suddetto Passavante si obbliga a pagare al suddetto Giovanni o ai suoi successori nove lire di buoni denari lucchesi a titolo di pensione ogni anno per la festa di S. Michele o 8 giorni dopo.
Prete Benedetto di Lucca, Manuele Obici Bobio de castro Arquato, Beneducci di Cremona ed altri. Testim.


Aggiornamenti:
1999-08-11, Contessa
2006-12-31, Nelli Sandro

Immagini:
Edit-icon


Unit_id: D[01]D[01]D[001]D[54]U[04]C[00005078]

« indietro