PEC: mbac-as-lu[at]mailcert.beniculturali.it   E-Mail: as-lu[at]beniculturali.it   Tel: (+39) 0583 491465

Archivio di Stato di Lucca

I lunghi anni '40: guerra ai civili e giustizia di transizione. Storici e archivisti a confronto


Convegno

Archivio di Stato di Lucca
Complesso Ex Macelli
Via dei Pubblici Macelli, 155
Giovedì 30 gennaio 2020, dalle ore 09,30 alle ore 18,00
Aperto al pubblico previa prenotazione

Il prossimo 30 gennaio il complesso degli Ex Macelli dell’Archivio di Stato di Lucca ospiterà il convegno dal titolo I lunghi anni ’40: guerra ai civili e giustizia di transizione. Storici e archivisti a confronto. La giornata di studi ha come obiettivo quello di sollecitare un dialogo costruttivo tra archivisti e storici in merito alla conservazione e alla utilizzazione delle fonti documentarie contemporanee, con particolare attenzione ai fondi giudiziari, utili alla ricostruzione storica di quei fatti che alla metà del secolo scorso lasciarono una profonda traccia nella storia italiana.

Archivisti dell’Archivio di Stato di Lucca, dell’Archivio di Stato di Firenze e dell’Archivio Centrale dello Stato affronteranno il tema della molteplicità dei fondi e delle strette connessioni tra la documentazione conservata nei vari istituti; storici e ricercatori dell’ISREC di Lucca, dell’Università di Pisa, dell’Università di Padova, dell’Università di Firenze e della Scuola Normale Superiore di Pisa, approfondiranno le tematiche legate alla loro utilizzazione ai fini della ricostruzione storica.

Diretta Facebook del convegno

Programma del Convegno (file pdf 721 KB)

 

ore 9.30 registrazione partecipanti

ore 10.00 saluti introduttivi di Simone Sartini, Direttore dell'Archivio di Stato di Lucca

Elisabetta Reale (Soprintendente Archivio Centrale dello Stato), Intervento di apertura

Modera Jaleh Bahrabadi (Archivio di Stato di Lucca), I fondi e le fonti per la storia di un lungo decennio

Caterina Arfè (Archivio Centrale dello Stato), Controllo del territorio e punizione dei delitti fascisti dopo l’8 settembre. Un contributo alla ricerca da fonti poco note dell’Archivio centrale dello Stato

Luca Baldissara (Università di Pisa),Tra verità storica e verità giudiziaria. Gli storici dell’età contemporanea alla scoperta delle fonti giudiziarie

Giovanni Focardi (Università di Padova), A proposito delle recenti ricerche sulla giustizia politica: quelle fatte… e quelle che restano da fare

 

13.00 – 14.00 Pausa

 

Andrea Tanturli (Archivio di Stato di Firenze), Una utile trasferta: fondi dell'Archivio di Stato di Firenze per una storia della giustizia di transizione a Lucca

Andrea Ventura (ISREC Lucca), Studiare le stragi naziste e fasciste all'Istituto storico della Resistenza

Matteo Bennati (Scuola Normale Superiore), Prima della sentenza, al di là della quantità. Le carte della Corte d’assise straordinaria di Lucca: qualità e varietà del materiale documentario dei processi per collaborazionismo

Lorenzo Pera (Università di Firenze), «Di tali pratiche nulla è rimasto». La violenza del fascismo
repubblicano toscano nelle carte delle corti d’assise straordinarie: uno sguardo regionale

Tavola rotonda di discussione

 

Il convegno sarà aperto al pubblico previa registrazione su www.eventbrite.com o telefonando dal lunedì al sabato, dalle ore 8:00 alle ore 13:00, al numero 0583 491465 (capienza max 60 posti).

Locandina (file pdf 7,94 M)

Servizio sull'evento di Noi TV



Ultimo aggiornamento: 06/05/2020