Home page » Albero » Archivio di Stato di Lucca » Principale » Diplomatico » Archivio di Stato » 1451 - 1500 » 15-12-1481 - ARCHIVIO DI STATO

Albero

« seleziona nell'albero

15-12-1481 - ARCHIVIO DI STATO (pergamena)

Datazione (rilevata): 15 Dicembre 1481

Misure (mm): 337 x 558
Materiale: pergamena
Stato: integra
Stato di conservazione: buono
Condizione: stesa
Segnatura antica: mazzo n. 622

01. Atto

Datazione (rilevata): 15 Dicembre 1481

Carattere: privato
Traditio: copia
Topica: Camporgiani / Camporgiano; ibidem

Persone:
rogante: Matteo di Antonio di Careggine nella Vicaria di Camporgiano
esemplante: Nicolao Granducci figlio del fu Iacopo Granducci di Poggio di Camporgiano (signum: 2)
testimone: Andrea quondam Jacopo
testimone: Hieronimo quondam Michele

regesto:
Nicolau Granduccius filius quondam Jacobi Granducci de Podio Camporgiani trasse dai rogiti del notaio Ser Matteo di Antonio di Careggine nella Vicaria di Camporgiano.
Gemignano di Pietro Colucci di Silicagnana vende a Pietro di Matteo del detto luogo una capanna con terra ed orto, posta nel territorio di Silacagnana, il luogo detto al castro, al prezzo di 25 ducati larghi d'oro.
Actum Camporgiani.
1482 Dicembre 26.
Il detto notaio trasse dai rogiti del detto Ser Matteo.
Matteo figlio di bernardo da Camizano vende a Pietro di Matteo fabbro si Silacagnana un pezzo di terra prativa posta nel territorio di Canisano in luogo detto in tell borrello.
Actum Camporgiani.
Testi: Andrea quondam Jacopo, Hieronimo quondam michele.
(Non è indicata la data della copia, che però deve essere della fine del secolo XV o dei primi del seguente)

Aggiornamenti:
1900-01-01, Contessa
2006-12-31, Nelli Sandro